Seguici

Blog

Cerronemoda - Tersige Cerrone - Avellino / Blog  / Viola e giallo, le nuove linee moda di tendenza secondo Cerrone
cerrone_altaroma3

Viola e giallo, le nuove linee moda di tendenza secondo Cerrone

“Il viola come nuovo colore predominante nelle collezioni autunno-inverno e la modellistica presa in prestito dall’abbigliamento come taglio di capi sempre più moderni e funzionali”.

Sono le linee di tendenza della pellicceria 2019-2020, che Tersige Cerrone, stilista di Cerrone Moda e Cerrone Pellicceria, porta con sé dalla fashion week milanese che l’ha vista tra le protagoniste del Mifur con i suoi modelli presentati alla vasta e competente platea di addetti ai lavori in un ambiente suggestivo e affascinante. Un successo figlio di un modus operandi che la vede costantemente a caccia di novità per arricchire la proposta della sua Maison di alta Moda.

“La settimana milanese della Moda – afferma la stilista – ci permette di fare incontri, confrontarci, assistere alle sfilate e partecipare alle fiere dove siamo presenti con il nostro brand. In particolare per la nostra pellicceria trovo che l’appuntamento sia sempre una fonte di ispirazione. Quest’anno l’elemento fondamentale è il colore: rosa, rosso cupo ma soprattutto un desueto viola. Le pellicce, inoltre, sposano la tecnologia di produzioni all’avanguardia è diventano più leggere e più comode”.

Non poteva mancare anche un attento e interessato passaggio a “White Milano”, uno degli eventi imperdibili della manifestazione con i suoi oltre 550 marchi e 27mila visitatori, che si conferma ad ogni edizione il marketplace ideale dove la moda womenswear interagisce con i più influenti player internazionali del settore, in un contesto unico nel suo genere. Un gradimento dovuto alla sua formula vincente: l’offerta buyer-oriented, un’accurata selezione internazionale che risponde alle necessità del mercato, portando in scena il meglio del panorama fashion attuale nelle quattro location di Tortona. “Un ambiente molto trendy – riprende Cerrone – dove sprint e novità si fondono in un ritorno alle fibre naturali per impreziosire il Made in Italy”.

Altra tappa significativa quella al “The One Milano”, il Salone che più di tutti rinnova il concetto di fiera e propone un format moderno che unisce in una sola location informazione e business, permettendo a buyer e aziende di incontrarsi e dare il via a relazioni commerciali solide e su misura. “Qui troviamo un look più classico – spiega la stilista – o come si dice ora in gergo più ‘perbene’ con i toni che riprendono i colori naturali, il bianco e il corda, e le fantasie che vanno anche in questo caso sul viola che non si vedeva così spinto ormai da tempo”.

E proprio nel campo dell’abbigliamento ecco alcune delle ultimissime tendenze colte dalla stilista: “Si parte dal dark e dai jeans con le frange ma c’è anche tanto colore, con il giallo che pare proprio stia tornando alla grande nelle collezioni alle quali non ci aveva più abituato. Proprio i colori, poi, in un gioco di toni e sfumature vengono messi insieme per creare altre fantasie che arricchiscono anche le numerose stampe pronte ad avere un ruolo da protagoniste sui nuovi capi pronti a fare capolino nelle boutique più accorsate”.

No Comments

Leave a Reply

venti − dodici =

Seguici su instagram e vedi le foto delle nostre sfilate