Seguici

Blog

Cerronemoda - Tersige Cerrone - Avellino / Blog  / “Elementi floreali e colori forti per la primavera/estate. Giochi cromatici di pelli e pellicce e tanto cachemire per il prossimo autunno/inverno”.
tersige

“Elementi floreali e colori forti per la primavera/estate. Giochi cromatici di pelli e pellicce e tanto cachemire per il prossimo autunno/inverno”.

La stilista, Tersige Cerrone, illustra le tendenze di alta moda e pret a porter per le prossime stagioni.

Tanti fiori e colori forti. E’ questa la tendenza della moda per la prossima estate. Parola della stilista Tersige Cerrone.

Qual è l’elemento trainante del settore moda della prossima estate?

La presenza dell’elemento floreale è, senza dubbio, la prevalenza più marcata della tendenza della prossima estate, mixata con colori forti. Una tendenza che ha risvegliato anche case di moda tradizionalmente austere e rigorose, che si sono piegate a tanta voglia di petali e colori. I colori più di tendenza sono il giallo e il verde, che da tempo non erano presenti nelle collezioni di moda.

Perché tanta voglia di colore?

Probabilmente tanta voglia di colore è legata al bisogno di ottimismo e di allegria diffuso nel mondo, in un momento di grandi tensioni e grandi timori a livello internazionale.

E il pubblico come reagisce?

Certo un elemento floreale così presente è di forte impatto e non tutti sono pronti, anche perché la tendenza della moda negli ultimi anni ci aveva disabituati a tanti petali e colori, tutti insieme. Ma, credo, che  allo stile di qualità ci si abitui subito.

Oltre a fiori e colori, un altro elemento caratterizzate della prossima stagione?

Le giacche. Ritorna la giacca con modelli più lunghi e con abbinamenti disgiunti. La giacca, nell’immaginario collettivo, è vista in abbinamento tailleur o ad un completo. Ora, invece, la giacca è un capo che si abbina a tutto: abiti, tute, gonne e in modo disgiunto. Si abbinano anche capi di colori e fantasie diverse.

E, altro elemento di tendenza, applicazioni  di swarosky, smalto e altri materiali, che rappresentano elementi di frutta, animali, occhiali…

Negli ultimi decenni molti marchi di abbigliamento stranieri si sono affacciati sul mercato italiano.

Sì, è vero, ma c’è una gran voglia di ritornare alla buona qualità dei tessuti.

Qualche anticipazione sull’autunno/inverno?

Pelli e peli differenti negli stessi capi, in una sintesi di colori e forme, che nella diversità  si fondono.

La tendenza della modellistica dei capi di pellicceria è easy  e leggera, fatta per la quotidianità. Continua, quindi, l’azione di sdoganamento del concetto di pelliccia  legato alla grande occasione. E, poi, assisteremo al grande ritorno del persiano.

I colori autunno/inverno?

I colori si attenuano. Andiamo verso colori più scuri, verso i verdi, cammello chiaro e scuro e i rossi con prevalenza dei bordeaux.

E a parte pelli e pellicce?

Il protagonista è il cachemire. La nostra maison ha recentemente chiuso un accordo con un’azienda produttrice italiana di elevatissima qualità. Stiamo lavorando a modelli anche molto basici, semplici e pratici a costi molto contenuti.

No Comments

Leave a Reply

5 × due =

Seguici su instagram e vedi le foto delle nostre sfilate